La raccolta differenziata

A TUTTI I CITTADINI,

Il nostro modello di società ci porta a produrre sempre più rifiuti e di conseguenza a dover smaltire enormi quantità di materiale con discariche ed inceneritori.
Da qualche anno, con la raccolta differenziata tradizionale, parte dei rifiuti è stata riciclata, ma i benefici di tale impegno da parte dei cittadini sono stati vanificati dal continuo aumento della quantità complessiva dei rifiuti prodotti.

Perché la scelta porta a porta?

  • Le Amministrazioni hanno effettuato la scelta della raccolta dei rifiuti porta a porta, al fine di aumentare al massimo il recupero selezionato dei rifiuti tentando di sottrarre più materiale possibile all'invio in discarica, per motivi ambientali ed economici.
  • Si ritiene indispensabile il coinvolgimento di tutti i cittadini nel raggiungimento dei massimi obiettivi di raccolta differenziata avviando il materiale raccolto al riciclaggio.
  • E' una scelta obbligata in quanto la L.R. n. 54/2002 pone delle sanzioni a carico dei singoli Comuni che non raggiungono percentuali di raccolta differenziata previste nel  piano provinciale dei rifiuti.


Il servizio di raccolta porta a porta è una scelta ambientale sociale ed economica

  • Ambientale perché riduce la quantità di rifiuti che vanno in discarica e nell'inceneritore. Entrambe queste soluzioni non rispettano l'ambiente.
  • Economica perché riducendo il conferimento in discarica dei rifiuti, si contrastano i continui aumenti di questo tipo di smaltimento


Il sistema porta a porta garantisce ottimi risultati anche dal punto di vista qualitativo, perché chi si occupa della raccolta è in grado di controllare la qualità del materiale separato dai cittadini ed è tale qualità che garantisce l'effettivo recupero del materiale raccolto.
La raccolta è affidata alla Ditta Seta s.p.a. che, unitamente all'Amministrazione Comunale, sono a disposizione per ridurre al minimo i disagi.